Digital Trends 2021: le 5 principali tendenze da non perdere

Il mondo digitale è fatto di continui cambiamenti e innovazioni, costanti e fondamentali evoluzioni che alimentano la Digital Transformation, paladina indiscussa dell’anno passato e di questo 2021.
L’impatto della pandemia sul mercato globale ha innescato fortemente questo processo di trasformazione, portando le aziende a riorganizzare le proprie modalità di lavoro e a creare, o rivoluzionare, la propria strategia di marketing digitale, in vista di una graduale ed ottimale ripresa economica.

Ecco perché in questo clima di continuo cambiamento è molto importante cogliere le opportunità digitali per poter emergere, reinventarsi e soprattutto sfruttare a proprio vantaggio le tendenze attuali: qui di seguito trovi una lista dei 5 Digital Trends 2021 più popolari.

Digital Transformation

1. AI e Marketing Automation

Negli ultimi anni l’AI, o Intelligenza Artificiale, si è dimostrata uno strumento molto utile ed efficace nella nostra quotidianità sia a livello personale che professionale.

Basti pensare agli assistenti digitali (come Alexa o Siri) o i chatbot per i servizi di customer care sul web.
L’intelligenza artificiale sta via via prendendo più spazio, permettendo di automatizzare e ottimizzare i processi, aumentando così i livelli di efficienza.

Alcuni esempi di sistemi AI effettuano, ed aggiornano, automaticamente il trasferimento di dati dalle email ad un sistema di registrazione; altri invece analizzano una grande quantità di dati e forniscono previsioni elaborate sul comportamento degli utenti, migliorando anche la gestione del targeting delle campagne online.

Marketing automation schema

In parallelo all’AI cresce anche l’importanza della Marketing Automation: sempre più imprese hanno integrato questi software di automatizzazione nelle loro strategie di marketing omnicanale, ottimizzando i processi di comunicazione, in particolare le metriche di engagement e retention.

Tutto così a vantaggio di una customer experience sempre più precisa e personalizzata.

 

2. E-commerce e Social commerce
E commerce

Tra il 2020 e il 2021 c’è stato un grosso incremento delle vendite e degli acquisti online, un vero e proprio boom degli e-commerce e dei social commerce generato soprattutto dalla situazione Covid-19 e come riflesso della digitalizzazione delle imprese. In particolar modo nell’ultimo anno c’è stata una crescita del 21% del fatturato dei settori alimentare, assicurazioni ed entertainment online.

Si è affermata maggiormente anche la app economy con un buon utilizzo da mobile: il 51% degli acquisti e-commerce è stato fatto da smartphone.

In linea generale si nota sempre meno divario tra fisico e digitale: sempre più diffusa è la consapevolezza del digitale come potente leva a supporto delle strategie offline e dei negozi fisici.
Un potente strumento di ripresa economica.

 

3. Smart working

Smart working

Sempre più di tendenza e grande rilevanza è, e lo sarà ancora probabilmente a lungo termine, il lavoro da remoto, ovvero lo smart working.

Un’ottima modalità usata sia in contesti lavorativi che scolastici, come abbiamo visto è cresciuta molto velocemente per sopperire alla distanza, ottimizzare i tempi e aggiungere più flessibilità nelle organizzazioni.

Sicuramente molto utile se integrato con la modalità classica in presenza, la dimensione umana rimane sempre un fattore centrale, anche nei trend 2021.

 

4. Realtà virtuale

Realtà virtuale

Come fare a dare un tocco di realismo in più in tempi di social distancing?

Un piccolo grande aiuto è stato dato anche dalla realtà virtuale.
Nel corso del 2020 è scesa in campo per ottimizzare maggiormente la customer experience nel turismo, un turismo diventato virtuale: molte iniziative online sono state realizzate per musei, località turistiche ed hotel, facendo partecipi tutti di un’esperienza più immersiva.

 

5. Brand activism

Brand activism

Aumenta l’attenzione verso le tematiche inclusive e quelle ecologiche, di sostenibilità ambientale e lavorativa: il cosiddetto brand activism.
Un trend in voga già da tempo ma sempre più rilevante, soprattutto per la generazione Z e dopo i vari eventi successi finora.

Così molte aziende hanno cominciato ad investire nel green, ad adottare sistemi di produzione più eco-friendly, a schierarsi su certe tematiche sociali e inclusive ancora più di una volta; è un mondo e un mercato che ha sempre più bisogno di rendere partecipe il proprio brand a ciò che accade tutt’intorno. Negli anni molti consumatori hanno sviluppato una maggiore sensibilità a queste tematiche e di conseguenza è un aspetto chiave da tenere in considerazione.

Le opportunità nel mondo digitale sono veramente tante, basta saperle sfruttare al meglio, con un buon mix di professionalità e strategia i risultati che cerchi arrivano.

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità digital e ottimizzare la tua strategia marketing?
Ovunque tu sia, noi ci siamo.

 

 

Abbiamo molto da condividere con te

Ti abbiamo inviato una mail per confermare l'iscrizione. Ancora un click e sarai dei nostri.
Sembra che manchi qualcosa. Controlla i campi!

Lascia un commento

tredici + uno =