Personalizza le tue mail con i Merge Tags di MailChimp

Come agenzia che si occupa anche di email marketing, una menzione ai Merge Tags di MailChimp è d’obbligo. Con questo termine si definiscono delle “scorciatoie” che permettono di estrarre un campo specifico delle liste di contatti e di importarlo all’interno delle mail. Al momento dell’invio, il Merge Tag verrà sostituito dal dato corrispondente di ciascun contatto.

 

In altre parole

I Merge Tag sono delle etichette che rappresentano un campo dinamico. Ogni qual volta che si vuole personalizzare la comunicazione verso l’utente, si può inserire questo breve codice che può sostituire il nome, l’indirizzo o l’azienda. In questo modo la comunicazione risulterà modellata sul destinatario.  

 

Come si usano?

Usare i Merge Tags è molto facile: basta inserire l’etichetta al posto della parola che deve sostituire nell’oggetto della mail, nell’anteprima o all’interno del copy.

Per esempio, supponiamo di avere una lista di 1000 contatti in database, fra cui il signor Mario Rossi di Padova e il signor Alessandro Verdi di Pesaro. Dobbiamo contattare tutta la lista e mandare a tutti esattamente la stessa comunicazione. Possiamo scrivere un’unica mail che inizia con

Buongiorno *|FNAME|* ,

dove *|FNAME|* è il nostro Merge Tag. I nostri due utenti riceveranno rispettivamente una mail con scritto “Buongiorno Mario” e “Buongiorno Alessandro”, così come tutto il resto della nostra lista di contatti vedrà il proprio nome subito dopo il saluto.

 

I Merge Tags più frequenti

*|FNAME|*

Forse il Merge Tag più usato visto che inserisce automaticamente il nome del tuo destinatario. Particolarmente indicato per le aziende che hanno uno stile di comunicazione leggero e informale.

*|LNAME|*

Se invece la tua azienda ha uno stile più classico, ecco il Merge Tag per inserire il cognome del destinatario.

*|EMAIL|*

Questo Merge Tag può essere utile nelle campagne di verifica degli indirizzi email o, per disiscriversi dalla lista, inserito nel footer in associazione al merge *|UNSUB|*.

*|ARCHIVE|*

È il Merge Tag da usare per permettere agli utenti di visualizzare la mail nel proprio browser.

*|MC:TOC|*

Associato allo stile “OC heading” o “TOC title” con cui indicare i titoli delle varie sezioni, permette di creare un indice dei contenuti linkato alle varie sezioni della mail.

<a href=”*|UNSUB|*”>Disiscriviti</a>.

Ultimo ma essenziale, *|UNSUB|* permette di disiscriversi dalla lista a cui viene mandata la mail ed è obbligatorio in tutte le mail.

 

Pulire sempre i dati

Attenzione però: i campi dinamici vengono popolati solo quando l’informazione è presente nel tuo database.

Per riprendere l’esempio di prima, supponiamo di avere in database anche il signor Bianchi di Roma, di cui non sappiamo il nome. Mentre conoscevamo il “Nome” di Mario e Alessandro, nel caso del signor Bianchi il campo è vuoto, quindi riceverà la stessa mail che inizia con

Buongiorno *|FNAME|*,

con scritto solo Buongiorno  , e uno spazio al posto del nome.

 

Sul blog di MailChimp puoi trovare la lista completa dei Merge Tags in inglese. Consulta l’elenco e crea le tue mail personalizzate: vedrai subito i risultati!

 

 

Digital marketer, anche se il mio primo amore è stata la scrittura. Mi trovate a Milano a cercare approfondimenti su psicologia, comunicazione e marketing, a frequentare qualche corso particolare o nascosta dietro una pila di libri.

Abbiamo molto da condividere con te

Ti abbiamo inviato una mail per confermare l'iscrizione. Ancora un click e sarai dei nostri.
Sembra che manchi qualcosa. Controlla i campi!

Lascia un commento