La sacca da spiaggia di Real Web

I bagagli sono pronti? Vi siete ricordati la crema solare? Manca qualcosa? In partenza, già partiti, già tornati, non potete perdervi la nostra selezione fatta di libri, web e buona musica per un’estate di relax. E non temete, ce n’è anche per chi non è proprio andato in ferie.

 

Don’t make me think di Steve Krug

Don't Make Me Think

Cosa portarmi dietro in vacanza? Non fatemici pensare! Anzi, Don’t make me think, il best seller di Steve Krug. Come anticipa il titolo, questo libro si basa su un concetto semplice eppure essenziale della User Experience: una pagina web efficace richiede il minimo sforzo cognitivo per essere consultata. Quindi spegnete il cervello e scoprite tutti i consigli necessari a rendere l’interfaccia più semplice e intuitiva. A prova di “utonto”.

Il libro ormai è una grande classico per web designer e sviluppatori, ma lo stile leggero, gli esempi e le figure permettono a chiunque di seguire il ragionamento e acquisire nuove skill fin dal primo capitolo.

 

Le otto montagne di Paolo Cognetti

Le Otto Montagne

La montagna non è solo un paesaggio di crode, alpeggi, laghi e baite. La montagna è uno stile di vita, fatta anche di silenzio, tempo e misura. È la storia autentica di due ragazzi tanto diversi da assomigliarsi, accomunati dalla ricerca di una strada e un futuro in cui riconoscersi. Un privilegio per pochi, eppure alla portata di molti.

 

 

 

 

Sì Oscuro Signore di Giochi Uniti

Sì Oscuro Signore

Amanti dello storytelling, questo è il momento di mettersi alla prova. Finita la favola, i buoni tornano a casa a festeggiare. Tuttavia questa volta, invece di fermarvi al “Vissero felici e contenti”, vestirete i panni delle forze del male che devono dare una spiegazione all’irascibile Rigor Mortis, “L’Oscuro Signore”. Pescate le carte e liberate la fantasia per giustificare il vostro fallimento, ma attenti! Ricordatevi di scaricare la colpa su qualcun altro. Se la spiegazione non sarà abbastanza convincente rischiate di ricevere un’occhiataccia e dopo la terza… il gioco finisce. E diventerete il nuovo Oscuro Signore. Preparatevi a mettere in dubbio fine a lunghe amicizie e sfoderate tutta la vostra capacità argomentativa: potrebbe tornarvi utile anche con il vostro capo.

 

Pennamontata

Pennamontata

Avete voglia di leggere qualcosa di fresco come una bella fetta d’anguria? Siete stufi di vedere ovunque i soliti claim estivi della serie “R…estate con noi”? Fate un giro sui social di Pennamontata. Sulla pagina Facebook ogni giorno si può trovare un post divertente oppure un gioco leggero con il quale allenare la propria scrittura, come la rubrica “Dammi un nome”. Un esercizio perfetto anche sotto l’ombrellone!

 

 

 

Ted Talks

Ted Talks

Probabilmente li conoscete già, sicuramente li amate. Sono i Ted Talks, interventi di specialisti e guru su qualsiasi ambito dello scibile umano e diffusi dalla società privata non-profit The Sapling Foundation. In altre parole Ideas worth spreading, proprio come dice il loro claim.

Sul loro sito potete approfondire i temi che vi interessano di più o scoprire che argomenti come la fisica quantistica non sono poi così complicati se spiegati nella maniera giusta. E se non sapete l’inglese, non è un problema: i video sono sottotitolati anche in italiano.

Uno spunto da cui iniziare: The Paradox of choice. Barry Schwartz mette in luce gli aspetti più controversi della libertà di scelta e i rischi di cui noi, in quanto marketer, dobbiamo tenere presenti quando promuoviamo un prodotto.

 

Il Ritorno – Padri, figli e la terra fra di loro di Hisham Matar

Il Ritorno

Hisham Matar ci offre una chiave inedita di lettura di un conflitto che infiamma un Stato a noi vicino: la Libia. È il suo primo ritorno dopo trentatré anni nella terra, nei colori e nella cultura della sua infanzia e della sua memoria privata. Il Ritorno è un libro straordinario che ci fa piangere, sperare ma, soprattutto, capire. Perché capire è il primo passo verso un futuro migliore.

 

 

 

Born to Run di Bruce Springsteen

Born to Run

Ci sono tanti guru che ci sommergono con i loro consigli, ma sono pochi i modelli in grado di ispirarci davvero. Uno di questi è senza dubbio Bruce Springsteen, che ha accompagnato tanti di noi nei nostri viaggi in macchina e non solo.

Il cantante ha recentemente pubblicato la sua biografia, in cui racconta senza timore le sue debolezze e i momenti più difficili, il rapporto tra sé stesso e la sua figura da palcoscenico e di come una è da sostegno all’altra. Un libro da leggere volentieri durante la pausa estiva, per lasciarsi coinvolgere dalla forza e determinazione con cui Springsteen è riuscito ad affrontare la sua vita.

Consigliata anche l’ottima intervista di Terri Gross per NPR Fresh Air, dove tramite il dialogo emergono ulteriori sfumature sulla vita del Boss.

 

The Subtle Art of Not Giving a F*ck di Mark Manson

The Subtle Art of Not Giving a F*ck

Il titolo, del tutto provocatorio, potrebbe dare l’idea che questo sia un libro sul menefreghismo. Al contrario, è un libro scritto in maniera divertente su come e dove investire il tuo tempo, la tua energia e forse anche la tua pazienza. Un mix tra il cinismo dei cosiddetti “millennials”, filosofia buddista, consigli minimalisti e qualche battuta, i principi del libro si applicano facilmente sia alla vita personale che all’ambiente lavorativo. Hai ore davanti in treno o magari BlaBlaCar durante queste ferie estive? (P.S. anche se la macchina è tua, se hai bambini sarà per forza una “Bla Bla Car”) C’è l’audiolibro (in inglese) su Audible. Preferisci leggere mentre ti rilassi al mare? Compra il libro, sempre in lingua inglese, ma non dimenticare la penna: vorrai sicuramente prendere appunti per ricordarti le piccole perle di saggezza che si trovano tra le pagine di questo volume.

 

Digital marketer, anche se il mio primo amore è stata la scrittura. Mi trovate a Milano a cercare approfondimenti su psicologia, comunicazione e marketing, a frequentare qualche corso particolare o nascosta dietro una pila di libri.

Abbiamo molto da condividere con te

Ti abbiamo inviato una mail per confermare l'iscrizione. Ancora un click e sarai dei nostri.
Sembra che manchi qualcosa. Controlla i campi!

Lascia un commento